La soluzione completa per lavorare a Londra

Per inserire un annuncio di lavoro, login o crea un account

Lavoro a Londra per italiani

Gli anni Duemila hanno visto la nascita di una nuova ondata migratoria che dall’Italia porta molti nostri connazionali a trasferirsi nel resto d’Europa e del mondo. La causa principale di questo fenomeno è la crisi economica, particolarmente forte nel nostro Paese, che ha letteralmente soffocato intere generazioni, portando i giovani a dover scegliere altre mete per tentare di avviare una carriera lavorativa. La meta più gettonata, soprattutto dagli italiano, è senza dubbio Londra.

Nella capitale del Regno Unito il lavoro per italiani non manca, ed è possibile inserirsi nel territorio anche senza avere una conoscenza approfondita dell’inglese.
ristorazione italiani londraIl settore che più di ogni altro accoglie i nostri conterranei è la ristorazione, sia per la naturale affinità del nostro popolo con questo ambito (la cucina italiana è considerata la migliore al mondo), sia per la facilità di inserimento lavorativo.
Per lavorare in un ristorante, un bar o una caffetteria londinese, è necessaria una conoscenza sufficiente della lingua, che potrà essere approfondita durante il periodo di lavoro, grazie al rapporto quotidiano con colleghi e clienti.

Contrariamente a quanto si possa immaginare, questo campo professionale offre notevoli possibilità di carriera, e potrebbe trasformarsi in breve tempo in un lavoro specializzato e ben retribuito.

In linea generale gli stipendi medi a di un lavoro a Londra per italiani sono più alti rispetto a una qualunque città italiana, ma va considerato che anche il costo medio della vita è più alto. Nonostante ciò, il rapporto tra paga percepita e spesa per la vita quotidiana è molto buono, consentendo a chiunque trovi un lavoro di mantenersi nella metropoli.

Anche il turismo è un settore molto attivo e vivace dal punto di vista dell’offerta lavorativa, grazie al costante turn over di personale negli hotel, nei centri d’informazione turistica e nelle altre strutture ricettive che puntellano il vasto territorio cittadino.
Anche in questo caso, come per qualunque lavoro a Londra, l’orientamento lavorativo va fatto in base all’effettiva conoscenza della lingua inglese, così come di altre lingue straniere.

Se si hanno competenze linguistiche adeguate si possono avere buone possibilità come receptionist o in altre mansioni di gestione, occupando ruoli di responsabilità.

Se invece si ha una scarsa padronanza dell’inglese, si consiglia di partire da mansioni più semplici, come le pulizie nelle camere, lavoro per il quale non è necessario interloquire in inglese, che però consentirà di mantenersi mentre si apprende la lingua.
Una volta trascorso il primo periodo di vita e lavoro a Londra, molti italiani si sentono perfettamente inseriti nel tessuto sociale della città e, dopo aver perfezionato l’uso della lingua, possono aspirare a professioni più qualificate e, ovviamente, ben retribuite.